La societa’ U.S.D. Dro partecipa al suo secondo campionato consecutivo in Serie D. La scorsa stagione i gialloverdi si sono classificati sedicesimi con 31 punti, salvandosi ai playout grazie ad un gol fuori casa contro il Vittoria Falmec nei tempi supplementari di Tisi. Il Dro veniva da due campionati vinti consecutivi: nel 2011-12 si classifica primo in Promozione con 71 punti davanti a Comano Terme Fiavè e Levico Terme, nel 2012-13 vince il campionato di Eccellenza con 52 punti punti davanti a San Martino, Salorno, Valle Aurina ed ancora Levico Terme e Comano T. Fiavè. Nei campionati precedenti di Promozione il Dro è arrivato una volta secondo (stagione 2010-12 con 55 punti alle spalle del Vallagarina che chiude a 57 punti), una volta terzo (stagione 2007-08 a 60 punti, dietro a Calciochiese 61 punti e Fersina 63 punti), due volte sesto (stagioni 2006-07 e 2009-10 rispettivamente con 43 e 49 punti) ed una volta decimo (stagione 2008-09 con 39 punti).

DRO è un comune di 4.868 abitanti della provincia di Trento e fa parte della comunità di valle Alto Garda e Ledro.

Dante Piotto

Rosa e Società

·  Presidente: Loris Angeli

·  Vice Presidente: Marco Santini 

·  Segretario generale: Simone Leoni

·  Direttore sportivo: Massimo Spagnolli
·  Allenatore: Stefano Manfioletti

Portieri: Bonomi Francesco, Bordignon Enrico

Difensori: Adami Andrea, Allegretti Daniele, Calcari Luca, Chesani Daniel, Ciurletti Michele, Grossi Davide, Ischia Michele, Serrano Riccardo

Centrocampisti: Bazzanella Fabio, Bertoldi Luca, Cenzato Alessandro, Colpo Mirko, Cremonini Davide, Ruaben Omar

Attaccanti: Ajdarovski Samir, Bortolotti Davide, Cicuttini Andrea, Donati Nicola, Proch Daniele

Un Girone Fa: Dro-Padova 2-3

La Gara di Andata:  16/11/2014  Dro-Padova 2-3

Stadio Briamasco di Trento

Reti: 4° Cunico, 20°st Bazzanella, 22°st Cunico rigore, 30°st Sentinelli, 36°st Cicuttini

U.S. DRO: Bonomi, Calcari, Maran, Serrano, Ischia, Bazzanella, Ruaben (27°st Proch), Cremonini, Cicuttini, Donati (23° Bortolotti), Colpo (39°st Bertoldi). In Panchina: Bordignon, Ciurletti, Chesani, Grossi, Ajdarovski, Adami. Allenatore: Manfioletti

BIANCOSCUDATI PADOVA: Petkovic, Busetto (30°st Thomassen), Degrassi, Segato, Niccolini, Sentinelli, Mazzocco, Nichele, Aperi (10°st Pittarello), Cunico (40°st Bedin), Ilari. In Panchina: Cicioni, Bragagnolo, Russo, Bruzzi, Atai Najafi, Petrilli. Allenatore: Carmine Parlato

Arbitro: Cipriani di Empoli
Ammoniti: Mazzocco, Bonomi, Serrano, Maran, Bortolotti

Padova Calcio Store