Match Day

Padova – Mantova

mercoledì 16 marzo, ore 14:30 – stadio Euganeo

 

  • Si tratta del 23° confronto ufficiale fra le due squadre a Padova, con un bilancio che finora vede 12 successi biancoscudati (ultimo 3-1, nella serie C dello scorso anno), 7 pareggi (ultimo 0-0, nella serie C 2016/17) e 3 vittorie virgiliane (ultima 1-0, nella serie C-2 2000/01). Le due squadre si sono affrontate anche una volta in Serie A, in data 4 febbraio 1962, 1-1 con le reti di Delvecchio per i padroni di casa ed Angelo Benedicto Sormani per i virgiliani.
  • Padova imbattuto da 25 partite ufficiali: 16 vittorie e 9 pareggi lo score biancoscudato, con ultima sconfitta datato 25 ottobre, 0-1 a Salò dalla Feralpi.
  • Il Padova ha segnato 21 reti delle sue 51 in campionato (attacco-record del torneo, come il Renate) sommando i due primi 15’ di tempo: 9 ad inizio gara, 12 ad inizio ripresa, nel primo caso come Sudtirol e Pro Vercelli, nel secondo record in solitario.
  • Rigori opposti in campo all’ Euganeo: i veneti ne hanno subiti meno di tutti alla 31° giornata del girone A (1, come la Giana), il Mantova ne ha calciati di meno (1, come Triestina e Legnago).
  • Cooperative del gol agli antipodi: il Padova è la seconda del torneo (16 marcatori, come il Lecco, meglio con 17 il Seregno), ultimo il Mantova a quota 9 (come Trento e Piacenza).
  • Mantova con due record nel girone A: record di “rossi” in favore (7, come la Pro Patria) e meno reti di tutti firmate da subentranti, 1 in 31 turni.
  • Grande ex di giornata Giuseppe “Nanu” Galderisi, giocatore biancoscudato dal 1989 al 1995 con 180 presenze e 50 reti, presente nell’ultima promozione dei veneti in serie A (1993/94).
  • Arbitro: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia (Mauro Dell’Olio di Molfetta, Federico Votta di Moliterno e Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone)

(Fonte: Football Data)