ll Vimm fa gol nel cuore del Padova. Questa mattina il Presidente Roberto Bonetto e una folta delegazione biancoscudata composta dal consigliere Fabio Pinelli, dal team manager Marcelo Mateos e dai calciatori Alessandro Bellemo, Andrea Cisco, Luca Belingheri, Davide Marcandella, Davide Mazzocco, Michele Russo e Simone Salviato, ha fatto visita all’Istituto Veneto di Medicina Molecolare di via Orus, al Portello. Dirigenti e calciatori, accompagnati dall’assessore comunale Diego Bonavina, hanno dapprima incontrato nella sala conferenze dell’Istituto il Presidente della Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata, che finanzia l’istituto di ricerca, Prof. Francesco Pagano, la Vicepresidente Giustina Destro ed il Professore Gianpietro Semenzato che hanno spiegato loro i meccanismi e gli obiettivi della ricerca di alto livello che viene svolta all’interno della struttura. Il gruppo si è poi trasferito nei laboratori, guidato attraverso un itinerario conoscitivo tra provette e microscopi dai Professori Bert Blaauw, Konstantinos Lefkimmiatis, Barbara Molon e Monica Montopoli. Scienziati e calciatori si sono quindi salutati, rinnovando l’intenzione di collaborare nella prossima stagione affinché questa eccellenza padovana e veneta sia conosciuta sempre più, anche a livello nazionale.