papaportamiallostadio-apmp
Il Calcio Padova in collaborazione con l’Associazione Magico Padova ha aderito all’iniziativa “La Settimana dello Sport” voluta dalla Regione Veneto per avvicinare i ragazzi all’attività sportiva.
Giovedì 2 e venerdì 3 marzo saranno 10 gli incontri cui prenderanno parte dirigenti, tecnici, giornalisti, tifosi, giocatori ed ex giocatori del Calcio Padova per un totale di quasi mille ragazzi. Al termine di queste lezioni particolari, a tutti loro verrà donato un coupon per il ritiro di due biglietti valevoli per la gara Padova – Santarcangelo di domenica 12 marzo, ore 16.30.
I giornalisti Alessandro vinci e Paolo Donà creeranno per i ragazzi delle medie e del liceo Ruzza una breve lezione sulla storia del Calcio Padova, intrecciata a quella della nostra città. 
 
Alle elementari i tecnici dell’Academy Jacopo Zennaro e Andrea Bonfanti trasmetteranno ai più piccoli i valori della pratica sportiva come parte dell’educazione complessiva dei ragazzi e come metodo di trasmissione di valori come l’integrazione o il rispetto delle regole.
Da parte loro, i tifosi del “Magico Padova” Massimo Benedetti, Giovanni Graziani e Eugenio Michelotto terranno una lezione di come il tifo possa essere un fattore aggregante importante e lo stadio un luogo di passione e di rispetto.
In campo, infine, scenderanno anche i calciatori della prima squadra (Emerson, Dettori, Bindi, Sbraga, Mandorlini, Russo) e gli ex biancoscudati Diego Bonavina, Giuseppe “Pino” Lazzaro e Claudio Ottoni che saranno intervistati direttamente dai ragazzi e racconteranno le loro esperienze con e senza la maglia biancoscudata.