Niko Kirwan nel post Albinoleffe-Padova: 

“È la mia prima doppietta, è una sensazione bellissima. L’AlbinoLeffe è una squadra organizzata, nel primo tempo non abbiamo fatto bene ma siamo stati bravi a ribaltare il risultato. Domani vado in Qatar con la Nazionale, mi dispiace lasciare i miei compagni. E’ stata un’emozione forte, è stato bravissimo Mino che ha tirato una punizione della Madonna, Cissè ha spizzato e io mi sono buttato in scivolata. Poi ricordo poco, la corsa sotto i tifosi e l’abbraccio con i compagni. Giocando a sinistra con il piede destro ho scelto di spingermi in avanti per concludere in porta. È una vittoria che ci dà consapevolezza che siamo una squadra forte che fa tanti punti, sono arrivato a 5 gol ora devo fissare nuovi obiettivi. Domani mattina parto presto, Luciano mi accompagna in aeroporto. Dal Qatar proverò a seguire le partite del Padova. Dedico alla mia famiglia che si sveglia in piena notte per vedere le mie partite e alla mia compagna Claudia”.