Cosimo Chiricò nel post Pro Vercelli-Padova: 

“Siamo contentissimi, un mese e mezzo fa eravamo morti, oggi abbiamo la possibilità di giocarci il primato fino in fondo e siamo padroni del nostro destino. Oggi abbiamo trovato un avversario che ci ha messo in difficoltà e che ci ha messo tutto quello che aveva. Siamo riusciti a superare i problemi e abbiamo vinto una partita importantissima. Oddo ha detto che è finito il calcio perché ho segnato di destro? E’ vero… (ride ndr). Da oggi sono in doppia cifra e dedico il gol alla squadra. Padova è stata una scelta di cuore che adesso mi sta premiando, sono contento di questi due anni. Oddo? Un bel mix di mentalità, gioco e tecnica, dal campo abbiamo più istruzioni. Mi aspetto ora un gran pubblico all’Euganeo contro la Giana. Nel giro di un mese è cambiato tutto, abbiamo fatto una piccola impresa ma dobbiamo finalizzare con l’apporto di tutti”.