Mister Pavanel dopo Trento-Padova: “Dovevamo fare lo sforzo per vincere e si apriva il campo per le loro ripartenze quindi dovevamo stare attenti. Non è mai positivo un pareggio per quel che dobbiamo fare, ma per un’ora di gioco abbiamo fatto molto bene anche se non dovevamo ovviamente far rientrare il Trento in partita. Sapevamo che era dura, è un avversario con qualità che davanti se concedi qualcosa ti punisce. Il secondo gol che va evitato. I cambi? Alcuni giocatori erano affaticati. Quando non vinci sei rammaricato, soprattutto per lo sforzo. Il rientro di Cissè? Una nota lieta, abbiamo avuto conferme da qualche giocatore. Squadra stanca nel finale? Abbiamo speso molto, ma non cerchiamo alibi”