Profilo

Daniele Paponi nasce ad Ancona il 16 aprile 1988 ed è un attaccante di 182 cm per 77 kg.

Muove i primi passi da calciatore nelle giovanili della Dorica Torrette, ingaggiato dal Parma viene aggregato alla Primavera di Pietro Carmignani e successivamente alla prima squadra. Debutta in Serie A a 17 anni, il 22 ottobre 2005 in Fiorentina-Parma (4-1). Nella stagione 2005-2006 colleziona 5 presenze in Serie A e una in Coppa Italia. Nella stagione 2006-2007 fa il suo esordio anche in Coppa UEFA nella partita casalinga del primo turno contro i russi del Rubin Kazan, segnando il gol della vittoria (1-0), e si ripete realizzando una rete e un assist vincente contro il Lens in trasferta. Il 20 dicembre 2006 segna il suo primo gol in Serie A con un colpo dello scorpione contro il Messina concludendo la stagione con 11 gettoni. Durante il campionato successivo viene ceduto in prestito in Serie B al Cesena nel gennaio 2008. A giugno dello stesso anno torna al Parma, appena retrocesso in Serie B, e il 20 gennaio 2009 passa in prestito al Rimini per una stagione. Rientra al Parma dove svolge la preparazione pre-campionato con mister Guidolin per poi passare l’ultimo giorno della sessione di calciomercato 2009, in prestito al Perugia, in Lega Pro Prima Divisione. A fine campionato viene ingaggiato dal Bologna in uno scambio di compartecipazioni che vede fare il percorso inverso Gabriele Paonessa. Il 19 febbraio 2011 decide la partita contro il Palermo con un colpo di testa all’ultimo minuto. Nell’aprile 2013 trascorre dieci giorni di prova in Canada per con il Montreal Impact: il 19 aprile 2013 viene ufficializzato il trasferimento a titolo provvisorio fino al 31 dicembre, con diritto di riscatto in favore della squadra canadese. Vince il Canadian Championship, collezionando 23 presenze e realizzando 4 reti in MLS. Nell’estate 2014 fa ritorno, in prestito per un anno, nella squadra della sua città natale, l’Ancona, militante in Lega Pro. L’estate successiva il Bologna lo cede a titolo definitivo al Latina in Serie B in cambio di Marco Crimi. Rimane in maglia nerazzurra per una stagione e mezza e mettendo a segno 4 reti. Nel gennaio 2017 passa alla Juve Stabia dove chiude il campionato con altre 4 reti messe a segno: con le vespe rimane due stagioni e mezzo, realizzando 8 reti nel 2017/2018 e 12 nel 2018/2019, stagione che si concluderà con la promozione in Serie B della compagine campana. Nell’estate 2019 si trasferisce al Piacenza dove mette a segno 13 reti in 22 partite, prima dello stop forzato causa Covid-19. Al momento dello stop, Paponi era il vicecapocannoniere del Girone B della Serie C alle spalle di Biasci.

Carriera

Palmares: 1 Canadian Championship (Montréal Impact: 2013), 1 Serie C (Juve Stabia: 2018-2019)

StagioneSquadraSeriePresenzeGol
2004Dorica TorretteSettore Giovanile
2005/2006ParmaSerie A50
2006/2007ParmaSerie A19*3*
2007/2008ParmaSerie A70
Gennaio 2008CesenaSerie B222
2008/2009ParmaSerie B9*3*
Gennaio 2009RiminiSerie B140
2009/2010PerugiaLega Pro Prima Divisione210
2010/2011BolognaSerie A142
2011/2012BolognaSerie A41*
2012/2013BolognaSerie A4*0*
2013Montreal ImpactMLS23*4*
Gennaio 2014BolognaSerie A30
2014/2015AnconaLega Pro25*6*
2015/2016LatinaSerie B121
2016/2017LatinaSerie B21*4*
Gennaio 2017Juve StabiaSerie C164
2017/2018Juve StabiaSerie C29*10*
2018/2019Juve StabiaSerie C36*13*
2019/2020PiacenzaSerie C2213

Nazionale

Nel 2007 ha fatto parte della Nazionale Under-20, con cui ha disputato 4 partite.

StagioneNazionalePresenzeGol
2007/2008Italia Under 2040