Profilo

Manuel Giandonato è nato a Casoli, comune di 6 mila abitanti in provincia di Chieti, il 10 ottobre 1991.

Inizia la carriera nel Casoli prima del grande salto verso i Giovanissimi del Lanciano. Nella stagione 2004-05 si trasferisce ai Giovanissimi del Pescara. Nel 2005-06 passa alla Juventus dove farà tutta la trafila delle giovanili fino ad arrivare a vincere il Torneo di Viareggio nel 2010.

Il suo debutto in Serie A avviene il 6 febbraio 2010 in Livorno-Juventus (1-1) e nella stagione successiva esordisce ad agosto anche nei playoff di Europa League contro gli austriaci dello Sturm Graz, giocando anche da titolare contro il Salisburgo.

Debutta in prima squadra in Serie A il 6 febbraio 2010 all’84’ di Livorno-Juventus (1-1). La sua seconda stagione con la prima squadra della Juventus si conclude con  2 presenze in Serie A e 2 in Europa League.

Ad agosto 2011 passa in prestito al Lecce insieme a Cristian Pasquato, collezionando 8 presenze in Serie A. La stagione 2012/13 inizia in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino e contro opzione, al Vicenza in serie cadetta, ed a gennaio passa con la stessa formula  al Cesena allenato da Bisoli. A fine stagione torna alla Juventus, ma rescinde il contratto a settembre. Nel gennaio 2014 firma un contratto con il Parma, che lo gira subito in prestito alla Juve Stabia dove disputerà 10 partite. Ad agosto 2014 viene prelevato in prestito dalla Salernitana dove colleziona 12 presenze, ed a gennaio si trasferisce al Catanzaro, dove oltre a 12 presenze, segna 2 gol. In seguito al fallimento del Parma, rimane svincolato al termine della stagione.

Carriera

StagioneSquadraSeriePresenzeGol
2003CasoliGiovanili
2003/04LancianoGiovanissimi
2004/05PescaraGiovanissimi
2005/11JuventusPrimavera
2009/10JuventusA1
2010/11JuventusA2
2011/12LecceA8
2012/13VicenzaB131
2013CesenaB13
2013/14ParmaA
2014Juve StabiaB20
2014/15SalernitanaLega Pro12
2015CatanzaroLega Pro122

Nazionale

Ha giocato in tutte le rappresentative nazionali giovanili dall’Under-16 all’Under-21. L’11 novembre 2010 riceve la sua prima convocazione in Under-21 da parte del nuovo commissario tecnico Ciro Ferrara in vista dell’amichevole contro i pari età della Turchia del 17 novembre(vittoria azzurra per 2-1), nella quale debutta scendendo in campo a partire dal secondo tempo.

StagioneNazionalePresenzeGol
2007Italia Under 164
2007Italia Under 175
2009Italia Under 182
2010Italia Under 191
2010Italia Under 201
2010Italia Under 211
2012B Italia21