Giacomo Bindi

PORTIERE

Numero di Maglia: 1

Nazione: Italia

Nato a: Siena

Nato il: 02/01/1987

Altezza: 189 cm

Peso: 84 Kg

Presenze stagionali: 32

Minuti Giocati: 3063

Gol: -26

Ammonizioni: 3

Espulsioni:

Profilo

Giacomo Bindi è nato a Siena il 2 Gennaio 1987, è un portiere alto 189 cm per 84 kg.

Ha iniziato la carriera nelle giovanili dell’Arezzo nel 2002, viene prelevato dall’Inter nel 2003 dove viene schierato come portiere degli Allievi Nazionali e come terzo portiere della Primavera dietro gli ex Cittadella Simone Villanova ed Alex Cordaz. La sua prima esperienza tra i professionisti la stagione seguente è con la maglia del Varese in C2 dove colleziona 32 presenze. La stagione successiva passa in prestito prima alla Sambenedettese da secondo di Stefano Visi, successiamente al Manfredonia, sempre in C1 da secondo di Alberto Frison e rimpiazzando Manolo Leacche. La stagione 2008-2009 inizia tra le fila del Monza (sempre in C1) con l’altro prodotto del vivaio interista Enrico Rossi Chauvenet, per terminare alla Pistoiese, per rimpiazzare Francesco Conti e Gianmatteo Mareggini. Nel 2009-2010 viene girato in prestito questa volta al Foggia, in C1, dove scende in campo in 17 occasioni.

Si svincola dall’Inter e viene acquistato dal Genoa, ed in comproprietà dal Crotone in Serie B, dove rimane a giocare. Inizia come terzo portiere alle spalle di Vid Belec ed Emanuele Concetti. Già a Gennaio guadagna una posizione in graduatoria, termina la stagione con l’esordio in B e 3 presenze all’attivo. Nella stagione 2010-2011 scende in campo in 20 occasioni, alternandosi con Belec in più occasioni. Nell’estate del 2012 torna al Genoa e viene acquistato dal Latina in C1. Difende la porta dei pontini in 28 occasioni e conquista la prima storica promozione in B dei nerazzurri. Nell’agosto 2013 firma per due stagioni con il Catanzaro, sempre in C1, collezionando 58 presenze. Nell’estate 2015 firma per due stagioni con il Siena, sua città natale, e appena tornato tra i professionisti. Con la Robur scende in campo in 1 sola occasione ed a gennaio passa in prestito al Pisa, dove si mette in mostra in 15 occasioni e conquista ai playoff la promozione in Serie B. Trasferitosi in biancoscudato nell’estate 2016, scende in campo in 37 occasioni e subendo 28 reti vincendo l’Italian Sport Award come miglior portiere della Lega Pro per la stagione 2016/2017.

Carriera

StagioneSquadraSeriePresenze
2002/2003ArezzoGiovanili
2003/2006InterGiovanili
2006/2007VareseC232
2007/2008SambenedetteseC12
Gennaio 2008ManfredoniaC12
2008/2009Monza BrianzaC12
Gennaio 2009PistoieseC112
2009/2010FoggiaC117
2010/2011CrotoneB3
2011/2012CrotoneB20
2012/2013LatinaC128
2013/2014CatanzaroC130
2014/2015CatanzaroLega Pro28
2015/2016Robur SienaLega Pro1
Gennaio 2016PisaLega Pro15
2016/2017PadovaLega Pro37

Nazionale

Giacomo Bindi viene convocato per la Nazionale Under 16 italiana nel 2003 e convocato per gli Europei Under 17 2003 insieme a Fabio Virgili. Nel 2005 riceve la chiamata della Nazionale Under 18 e viene convocato anche per le qualificazioni agli Europei Under 19 del 2006 come riserva di Andrea Consigli.

Viene convocato per la Nazionale Under 20 a fine 2005 dal ct Claudio Gentile per il Four Nationals Tournament 2005-2006 tra Italia, Svizzera, Austria e Germania. Viene convocato anche nel 2006-2007 dall’allora ct Pierluigi Casiraghi. In totale, vanta 7 gettoni in maglia azzurra.

StagioneNazionalePresenze
2003Italia Under 163
2005Italia Under 181
2005/2006Italia Under 203