coppaitalia-legapro-1979-1980

Tra i cimeli presenti alla mostra “Dalla nascita alla rinascita”, la mostra dei cimeli biancoscudati” allestita allo Stadio Euganeo dalla società biancoscudata in collaborazione con l’Associzione Azionariato Popolare Magico Padova (mostra aperta fino al 30 giugno, aperta tutti i giorni feriali dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00), potete trovare esposta nella bacheca centrale la Coppa Italia Semiprofessionisti 1979-80, vinta dalla squadra biancoscudata.

In quella stagione, la formula della finale prevede una partita di andata e una di ritorno. Il Padova perde a Salerno per 3-1 il 16 giugno 1980, vince in casa 4-0 il 19 giugno, assaporando il successo nella competizione sei giorni dopo la delusione patita nello spareggio per l’accesso alla Serie C1 perso con il Trento ai calci di rigore nel campo neutro di Verona.
L’edizione 1979-80 della Coppa Italia si svolge attraverso una fase eliminatoria che presenta una formula inedita fino a quel momento. A questa fase eliminatoria partecipano tutte le formazioni di C1 e C2 suddivise in 36 gironi. Alcune vincitrici di girone, per sorteggio, giocano una ulteriore eliminatoria allo scopo di portare le squadre per i sedicesimi a 32. La formula della finale, come detto, è quella con partita di andata e ritorno. La squadra biancoscudata è inserita nel girone 10, assieme ad Adriese e Monselice. Nei sedicesimi di finale, l’avversario è il Modena, negli ottavi il Venezia, nei quarti il Varese, in semifinale il Novara. La prima partita di finale si gioca a Salerno, il ritorno a Padova. Si tratta dell’unica vittoria in Coppa Italia della squadra biancoscudata, che vanta anche il secondo posto nella Coppa Italia maggiore nella stagione 1966/67 (Milan-Padova 1-0).


IL CAMMINO DEI BIANCOSCUDATI


Padova, Domenica 26/08/1979
ADRIESE-PADOVA 0-2
Reti: 36° Vitale, 68° Pezzato

ADRIESE: Romani, Garbin, Rodighiero, Drezza, Marchetti, Schugur, Marchini, Montagnoli, Piemonte (82° Sarto), Fiori, Soncini (65° Toffano).

PADOVA: Gandolfi, Montanini, Idini, Berlini, Battilani, Berti, Pillon, Perego, Vitale (88° Bertagna), Amadi (73° Spinoccia), Pezzato.
Arbitro: Guardini di Verona


Padova, Mercoledì 05/09/1979

PADOVA-MONSELICE 2-0
Reti: 8° Idini, 45° Pezzato

PADOVA: Gabdolfi, Montanini, Idini, Berlini, Battilani, Berti, Pillon, Romanzini (74° Spinoccia), Vitale (67° Bertagna), Perego, Pezzato

MONSELICE: Stefani, Bottaro, Cozza, Pajaro, Canazzo, Bernardini, Stefanelli (67° Vendramin), Janes, Zorzi, Nosè, Ziviani.
Arbitro: Dalfovo di Trento


Padova, Domenica 09/09/1979
PADOVA-ADRIESE 2-1
Reti: 18° Pezzato, 47° Bretagna, 68° Piemonte

PADOVA: Gennari, Montanini, Idini (59° Spinoccia), Berlini, Battilani, Berti, Pillon, Romanzini, Vitale (39° Bertagna), Perego, Pezzato
ADRIESE: Romani, Garbin, Rodighiero, Drezza, Marchetti, Schugur, Marchini, Montagnoli, Piemonte, Fiore, Soncini (46° Toffano)

Arbitro: Scevola di Milano


Padova, Domenica 23/09/1979

MONSELICE-PADOVA 1-1

Reti: 44° Pezzato, 78° Ziviani

MONSELICE: Stefani, Tisato, Bottaro, Pajarp, Canazzo, Bernardini, Vendramin (29° Janes), Stefanelli, Zorzi (69° Scarso), Nosè, Ziviani
PADOVA: Gandolfi, Montanini, Berlini, Romanzini, Zanetti, Berti, Pillon, Spinoccia (63° Griggio), Vitale, Perego, Pezzato

Arbitro: Gamberini di Monza


Modena, Mercoledì 14/11/1979

MODENA-PADOVA 2-2

Reti: 13° Spinoccia, 49° Vernacchia, 59° Notari, 80° Spinoccia

MODENA: Davoli, Meanbue, Franchini, Vivani, Mazzeni (46° Gasperini), Guidazzi, Vernacchia, Ori, Notari, Begint (46° Nicolini), Tonarelli

PADOVA: Gennari, Michielon, Montanini, Berti, Tubaldo, Battilani, Idini (62° Cavestro), Spinoccia, Bertagna, Amadi, Pillon (56° Romanzini)

Arbitro: Manfredini di Pavia


Padova, Mercoledì 05/12/1979

PADOVA-MODENA 3-0

Reti: 48° Corallo aut., 69° Pezzato, 89° Bertagna

PADOVA: Gennari, Montanini (46° Pezzato), Idini, Berti, Tubaldo, Battilani, Pillon, Spinoccia, Bertagna, Amadi, Vitale (70° Pizzoli)

MODENA: Davoli, Corallo, Franchini, Cresci, Mazzeni, Begnis (75° Soldati), Maestroni, Vivani, Vernacchia, Cuoghi, Notari

Arbitro: Da Pozzo di Monza


Padova, Mercoledì 06/02/1980

PADOVA-VENEZIA 1-0

Rete: 1° Vitale

PADOVA: Gennari, Michielon, Tubaldo, Romanzini, Battilani, Berti, Idini (52° Pillon), Spinoccia, Vitale, Amadi (83° Michelotto), Pezzato

VENEZIA: Niero, Frandoli, Jesse, Bortolini, Bergamo (67° Secco), Groppello, Di Lena, Conean, Prandolin, Scarpa (60° Bagarotto), Baldan

Arbitro: Valente di Monfalcone


Venezia, Mercoledì 27/02/1980

VENEZIA-PADOVA 0-0

VENEZIA: Maiani, Bisiol, Bonato, Bortolini, Frandoli, Lazzaro (68° Groppello), Di Lena, Conean, Bresolin, Scarpa, Virone (68° Marcellan)

PADOVA: Gennari, Michielon, Tubaldo, Berlini, Battilani, Berti, Vitale (57° Pezzato), Romanzini, Spinoccia, Perego, Cavestro (67° Amadi)

Arbitro: Baldini di Piacenza


Varese, Mercoledì 12/03/1980

VARESE-PADOVA 1-0

Rete: 29° Brambilla rig.

VARESE: Nieri, Acerbis, Braghin, Salvadè, Brambilla, Cerantola, Catena (46° Arrighi), Doto, Mauti, Faccheni (71°  Turchetta), Di Giovanni

PADOVA: Gandolfi, Tubaldo, Michielon, Romanzini, Battilani, Berti, Idini, Spinoccia, Cavesro, Amadi, Pezzato (63° Berlini)

Arbitro: Boschi di Parma


Padova, Mercoledì 26/03/1980

PADOVA-VARESE 2-0 d.t.s.
Reti: 57° Bertagna, 110° Amadi

PADOVA: Gandolfi, Michielon, Tubaldo, Berlini, Battilani, Berti, Idini, Spinoccia, Bertagna (65° Pillon), Amadi, Cavestro (60° Vitale)

VARESE: Nieri, Pelelgrini, Braghin, Acerbis (46° Arrighi), Brambilla, Cerantola, Di Giovanni, Salvade, Doto (85° Turchetta), Catena, Facchini.

Arbitro: Sarti di Modena


Padova, Sabato 03/05/1980

PADOVA-NOVARA 2-0

Reti: 51° Bretagna. 88° Perego

PADOVA: Gandolfi, Montanini, Idini, Michielon, Tubaldo, Berti, Vitale, Amadi (46° Berlini), Bertagna (46° Pezzato), Spinoccia, Perego

NOVARA: Boldini, Rustica, Gioria (46° Serami), Paolini, Lugnan, Veschetti, Guidetti, Masuero, Beccati, Boschieri, Basili

Arbitro: Valletti di Pisa


Novara, Mercoledì 21/05/1980

NOVARA-PADOVA 1-0

Rete: 19° Lugnan rigore

NOVARA: Boldini, Viganò, Sadocco (46° Cagnini), Gioria, Lugnan, Vaschetti, Guidetti, Paolini (65° Barbieri) Beccati; Masuero, Basil

PADOVA: Gandolfi, Montanini, Tubaldo, Michielon, Battilani, Berti, Pillon, Romanzini, Vitale (83° Bertagna), Amadi, Perego

Arbitro: Lusanna di Bergamo


Salerno, Lunedì 16/06/1980

SALERNITANA-PADOVA 3-1

Reti: 20° Messina rigore, 63° Moscon, 75° Pezzato, 85° Messina

SALERNITANA: Tani, Modani, De Biase, Zazzaro (56° Viscido), Valeri, Zandonà (71° Fabris), Calisti, Botteghi, Moscon, Cariati, Messina

PADOVA: Gandolfi, Montanini, Tubaldo, Berti, Battilani, Michielon, Idini (37° Spinoccia), Pillon, Pezzato, Berlini (73° Vitale); Perego

Arbitro: Baldi di Roma


Padova, Giovedì 19/06/1980

PADOVA-SALERNITANA 4-0

Reti: 17° Vitale, 46° Vitale, 58° Perego, 82° Vitale

PADOVA: Gennari, Tubaldo, Idini, Berlini; Michielon, Berti, Pillon, Romanzini, Vitale, Perego, Pezzato

SALERNITANA: Favaro, Modale, De BIase, Zazzaro, Valeri (51° Viscido), Zandonà, Calisti (65° De Fraia), Botteghi, Moscon, Cariati, Messina

Arbitro: Cherri di Macerata

Il presidente Tonino Pilotto festeggiato dai tifosi dopo la conquista della Coppa Italia Semiprofessionisti 1979-1980.

pilotto-1980