CALCIO PADOVA

CALCIO PADOVA

Sala stampa

Post Padova-Lumezzane di Coppa Fusi: “La dedica va a Viola e Russini, ti aspettiamo!”

Pietro Fusi nel dopo Padova-Lumezzane che ha sancito il passaggio del turno ai quarti di finale di Coppa Italia:

 “Ci voleva, finalmente sono riuscito a sbloccarmi. L’importante era passare il turno. Sapevo che sarei partito dalla panchina, poi se il mister avesse avuto bisogno di me mi sarei fatto trovare pronto. Sono tante partite ma siamo sempre in forma. Riusciamo a sostenere i nostri ritmi di aggressività che sono un aspetto fondamentale del nostro gioco. Per ora si vede che sembra una lotta a 3 però ci sono squadre come il Vicenza che possono sempre rientrare in corsa. In alto si sta correndo tanto e noi dobbiamo essere bravi a correre, sia per tenere lontani gli altri che per restare in vetta. La tensione nervosa è la cosa più importante, non perdere mai ci dà fiducia e sappiamo che questi sono i punticini che possono fare la differenza. Vincere aiuta a vincere, anche se sono partite di coppa. Questo ci aiuta molto in entrambe le competizioni. La dedica è per Viola, la mia ragazza, e anche per Simone Russini che oggi si è operato e lo aspettiamo”.

POTREBBE INTERESSARTI

vai a

vai a