CALCIO PADOVA

CALCIO PADOVA

Calcio Padova TV

Primavera: FeralpiSalò – Padova 1-2 Highlights

PRIMAVERA 2

FERALPISALÒ – PADOVA 1-2 
Reti: 2° Degbe, 6° Benti, 94° Toldo

FERALPISALÒ: Faganio; Verzelletti, Peli (dal 25′ s.t. Gatti), Brognoli (dal 47′ s.t. Contrasto), Ranieri, Perurar, Nasti (dal 45′ s.t. Bettolini), Cantamessa, Benti, Mombrini (dal 25′ s.t. Dieng), Telalovic
PANCHINA Righetti, Gaverini, Inverardi, Minelli, Picchi, Rebussi, Rubagotti, Zapa
ALLENATORE Zenoni

PADOVA: Mangiaracina; Marlon, Boi, Piva (dal 33′ s.t. Varagnolo), Susanu, Simionato, Badalì (dal 33′ s.t. Benhassine), Caporello, Degbe (dal 19′ s.t. Montrone), Sega (dal 19′ s.t. Giacometti), Beccaro (dal 38′ p.t. Toldo)
PANCHINA Rossi, Bresciani, Pagano, Antonello, Giacometti
ALLENATORE Rossettini


Estratto fonte: Enrico Leo per PadovaOggi

Ci pensa Andrea Toldo, quando tutto sembra andare verso il pareggio, a regalare un successo in trasferta di importanza capitale per il Padova Primavera di mister Rossettini contro la Feralpisalò nella nona giornata del campionato Primavera 2 girone A. I biancoscudati mantengono il secondo posto in classifica, a braccetto con il Parma, e restano a -8 dalla Cremonese, ancora a punteggio pieno nel raggruppamento a quota 27. 

Sfida parecchio complessa al Centro Sportivo Rigamonti di Brescia, nonostante i bresciani siano ancora a quota 0 nella casella delle vittorie, con i giovani biancoscudati che devono smaltire tanta ruggine accumulata per gli alti carichi fisici svolti durante la sosta. Rossettini fa partire dalla panchina Toldo e Montrone, preferendo Beccaro e Degbe, con quest’ultmo che manda subito avanti i suoi al 2′. Cross di Marlon dalla destra, la punta francese anticipa tutti sul primo palo ed insacca. Quarta rete in campionato per l’ex Rennes. La squadra di Zenoni non fa una piega e quattro minuti dopo pareggia i conti con Benti, con una conclusione da fuori. A questo punto la gara un po’ si affossa, con i biancoscudati decisamente sottotono, disuniti, poco aggressivi, sciuponi in un paio di ripartenze, con il pallino del gioco saldamente tra i piedi della Feralpisalò. A Rossettini qualcosa non quadra e dopo la necessaria strigliata all’intervallo, nella ripresa i biancoscudati dominano fino a trovare all’ultimo minuto la rete della vittoria. Su una palla sporca in area di rigore ci pensa Toldo ad insaccare e far esplodere di gioia i suoi compagni. Sesta marcatura in campionato e tutti a casa contenti, in attesa di un inciampo della Cremonese prima in classifica.

POTREBBE INTERESSARTI

vai a

vai a