CALCIO PADOVA

CALCIO PADOVA

Sala stampa

Sala Stampa Legnago-Padova Torrente: “Abbiamo fatto la partita, occasione persa”

Mister Vincenzo Torrente nel dopo Legnago-Padova:

“Abbiam fatto una buona gara, il Legnago si è difeso sotto la linea della palla, era una partita che si poteva sbloccare su gioco da fermo, abbiamo avuto un rigore a favore, un’altra occasione con Fusi, poi con Villa. Ci è mancata la giocaata singola, ma la squadra ha fatto la partita che doveva fare, loro si son difesi con ordine e ci è mancato il guizzo. Con il rigore sarebbe cambiata la partita, invece parliamo di un’occasione persa. Il rigore? Fortin conosce Liguori, se l’è procurato, l’ha calciato nel solito angolo, ma non è andata bene, peccato. Abbiam fatto noi la partita, noi abbiamo avuto delle situazioni da sfruttare meglio. Guardiamo avanti, dobbiamo continuare a crederci, la dimostrazione è il pareggio del Mantova oggi. Il balottaggio Bianchi-Dezi per sostituire Radrezza? Ho fatto una buona gara, poi l’ho tolto perchè ho cercato di mettere giocatori più offensivi, ho cambiato anche gli esterni, le ho provate. Avevo bisogno di giocatori di struttura, giocavamo contro una squadra che sfruttava le palle inattive e le seconde palle, inoltre Bianchi aveva fatto questo ruolo in coppa e aveva fatto bene. Dezi l’anno scorso aveva giocato in quel ruolo, ma è un po’ restio a giocare li quindi preferisco un giocatore che giochi in quella posizione convinto, in maniera più naturale. Crisetig? Non so quando sarà pronto, non gioca una partita da 6 mesi ed ha bisogno di allenarsi con i compagni, fisicamente sta bene, ma ha bisogno di ritmo partita”.

POTREBBE INTERESSARTI

vai a

vai a