CALCIO PADOVA

CALCIO PADOVA

Sala stampa

Sala Stampa Padova-Trento, Mister Caneo: “Esprimo tutta la mia vicinanza alla famiglia di Manuel. Dobbiamo resettare e ripartire da questa vittoria”

Mister Bruno Caneo nel dopo partita di Padova-Trento: «Esprimo tutta la mia vicinanza alla famiglia di Manuel, non sono momenti facili per la famiglia. Abbiamo fatto una partita con il cuore in mano, con l’unico obiettivo di vincere e non è facile giocare con queste pressioni ma sono contento. Ringrazio la società che mi ha rinnovato la fiducia in un momento complicato. Ho accettato il Padova in estate a carte coperte e credo che la dirigenza abbia valutato il lavoro che faccio giornalmente e il rapporto che ho con i giocatori. Ora andiamo avanti, moralmente è una gara che ci farà bene. In questo momento abbiamo qualche difficoltà ma come oggi dobbiamo difenderci e attaccare tutti e undici assieme per venirne a capo. Abbiamo dato una bella botta al morale, anche per la nostra gente. Abbiamo raccolto meno punti di quanto meritassimo, ma ho detto ai ragazzi di resettare tutto perché da oggi si riparte. Abbiamo rischiato meno perchè non abbiamo ecceduto nel pressing alto togliendo spazi agli avversari. Se ho cambiato qualcosa? Ho fatto quello che serviva per dare alla squadra più sicurezze, vogliamo ripartire e i risultati come oggi sono sicuramente benzina positiva per il gruppo. La vittoria di oggi ci dà un pò di pace nell’anima. Mercoledì vogliamo passare il turno a tutti i costi, poi penseremo a preparare la gara di Lecco. Abbiamo deciso con la società di fermarci con il progetto iniziale e ripartire con una nuova filosofia, attacco e difesa più ragionati, meno rischi. In questo momento non si poteva andare così. È come se fosse arrivato un altro allenatore. Mercoledì? Terrani e Monaco sono infortunato, vogliamo passare il turno. Credo davanti giocherà Ceravolo».

POTREBBE INTERESSARTI

vai a

vai a