CALCIO PADOVA

CALCIO PADOVA

Interviste

Vigilia Padova-Trento, ds Mirabelli: “Siamo delusi, dobbiamo prenderci le nostre responsabilità senza incolpare una sola persona”

Il ds Massimiliano Mirabelli ha parlato con la stampa alla vigilia di Padova-Trento:

“É una situazione particolare, sapevamo già dall’inizio che non avevamo la rosa più forte del campionato ma comunque l’obiettivo era arrivare in una buona posizione in classifica, quindi sicuramente siamo delusi. Dobbiamo prenderci tutti la responsabilità di questo momento senza incolpare un’unica persona, la colpa è di tutti noi. Bisogna riconquistare la fiducia dell’ambiente, i ragazzi dovranno lottare con il sangue agli occhi, domenica arriva il Trento e vogliamo vincere a tutti i costi.
I 4 fuori rosa rientregati? Non penso sia questo la soluzione del problema attuale, rispettiamo le scelte tecniche del mister e le condividiamo. Oughourlian? Ci infonde molta tranquillità, è lontano ma comunque presente. Non dobbiamo pensare che siamo dei brocchi oggi ma neanche dei fenomeni prima, abbiamo grande e piena fiducia nel mister Caneo, siamo sicuri che ne usciremo fuori da questo periodo buio.
Se il mister è a rischio domani? Non bisogna focalizzarsi su questo, dobbiamo essere sereni e conquistare i tre punti , cercheremo di ottenere più punti possibili in questo mese di dicembre. Non mi piace dare la colpa agli arbitri come giustificazione delle sconfitte, non bisogna cercare alibi.
Stamattina ho parlato io per lasciare tranquillo il mister, non c’è nessuna ora contata per l’allenatore.
Russini? Recupera per la prossima settimana. Radrezza e Valentini sono convocati ma non stanno al meglio”

energetika
Global Work Contract
replay-logo
LOGO FACILE 2020 - 2_0
logo-macron
energetika
Global Work Contract
LOGO FACILE 2020 - 2_0
logo-macron
POTREBBE INTERESSARTI

vai a

vai a